ANNATA

2002

ANDAMENTO CLIMATICO

Le condizioni metereologiche sono state veramente anomale, sia per la grande quantità di pioggia caduta senza sosta in primavera ed estate (anche ad agosto), sia per la grandine che in diverse occasioni ha colpito duro, soprattutto a settembre.
Le temperature sono sempre state ben al di sotto della media, sia in primavera che in estate.

Piovosità 0
Temperatura 0

Data vendemmia
DAL 15 AL 24 OTTOBRE

Dopo 6 vendemmie caratterizzate da un clima asciutto e caldo, il 2002 ci ha costretto ad una vendemmia diversa: più lavoro, molte cernite e molti scarti, per arrivare poi a decidere di non vinificare.

Achille Boroli

CICLO VEGETATIVO

Il ciclo vegetativo è stato particolarmente difficile, con attacchi di “muffa grigia” e grandinate che hanno devastato i vigneti.

La vendemmia è stata particolarmente tardiva, soprattutto per il Nebbiolo da Barolo e spesso si è dovuto procedere a raccogliere uve molto umide se non addirittura bagnate.

RESA DELLA PRODUZIONE

Sia per la grandine, sia per le muffe (che hanno costretto a una scelta molto rigorosa), sia per le rese particolarmente scarse, il Nebbiolo da Barolo ha subito una contrazione, rispetto alla normalità, fino al 45%.

VINI

ANNATA MEDIOCRE

Abbiamo deciso di non produrre il nostro Barolo, a causa della qualità non sufficiente delle uve raccolte.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.