ANNATA

2015

ANDAMENTO CLIMATICO

L’inverno è stato caratterizzato da abbondanti nevicate che hanno consentito un eccellente approvvigionamento idrico del terreno. Ha fatto seguito una primavera mite fin dalla fine di febbraio. Tra la fine di maggio e la prima decade di giugno si hanno alternanti precipitazioni; piogge assenti nel mese di luglio. A fine luglio le temperature si alzano con picchi di 40 °C, ma i vigneti, per le riserve idriche del terreno, non hanno sofferto. Nell’ultima parte dell’estate si rileva un andamento normale, con notti più fresche.

media
Piovosità 0
Temperatura 0

Data vendemmia

174x175

I vini si presentano potenti e strutturati, ma anche freschi ed eleganti, hanno un buon equilibrio e sono molto piacevoli alla beva

Achille Boroli

CICLO VEGETATIVO

In linea di massima c’è stato un anticipo del ciclo vegetativo di una decina di giorni e la fioritura è iniziata verso la metà del mese di maggio. Il caldo non ha provocato stress ai vigneti e tutto è proceduto nella norma, mantenendo

l’anticipo iniziale di una decina di giorni. La qualità delle uve, anche con particolare riguardo al Nebbiolo da Barolo, è fantastica: maturazione perfetta, ottimo accumulo di polifenoli, eccellente qualità dei tannini.

RESA DELLA PRODUZIONE

Nulla di particolare da segnalare, la resa è nella norma.

VINI

ANNATA ECCEZIONALE

Il nostro Barolo sta ancora invecchiando per voi in cantina.

no-vino
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.