Barolo Villero 1998

BAROLO

VILLERO 1998

Denominazione: Barolo Docg Villero

Varietà: Nebbiolo 100%.

Vigneto: I vigneti si trovano nel comune di Castiglione Falletto, cuore delle Langhe e della zona del Barolo. L’esposizione è sud e sud-ovest; il terreno è calcareo argilloso, con una profondità sulla marna di 1 metro. Il portainnesto è Kober, con una densità di viti di 4500/ha e con un’età di più di 35 anni.

Vinificazione: in rosso con pigia-diraspatura, fermentazione in acciaio a temperatura controllata per 10-15 giorni, successiva permanenza sulle bucce a cappello sommerso per 20-25 giorni e poi la svinatura; la fermentazione malo-lattica avviene in legno piccolo in locali a temperatura controllata, quindi si travasa e l’invecchiamento avviene in legno piccolo nuovo e di secondo passaggio per non meno di due anni. Quindi si imbottiglia e l’affinamento è non inferiore a un anno, spesso il vino riposa per 2 anni.

Descrizione: più pieno, più pastoso e ricco del precedente. Più completo. Più profondo. Ottima frutta molta equilibrata. Persistente, discreto e multi-dimensionale. Essenzialmente un vino dall’animo morbido ma molto intenso.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Alcol: 13.8%
  • Zuccheri: 0.6g/lt
  • Acidità totale: 5.6g/lt
  • Estratto secco netto: 29.6g/lt

QUALITA' ANNATA

  • ECCEZIONALE

barolo-villero-97-98-99-00-01