Il Barolo di Castiglione Falletto firmato Boroli

Vino Barolo di Castiglione Falletto firmato Boroli

La cantina Boroli incarna il territorio di Langa con passione e dedizione. I vigneti di Nebbiolo, di proprietà dell’azienda, sono situati in due comuni tipici: Castiglione Falletto (Cascina La Brunella) e Barolo (Borgata Cerequio). Tutti i processi di produzione e di affinamento del Barolo sono concentrati nelle cantine di vinificazione e invecchiamento a Cascina la Brunella, nel Comune di Castiglione Falletto. È questo il motivo per cui abbiamo scelto, con questo articolo, di immergerci nella storia, le caratteristiche e il territorio in cui prende forma il vino Barolo di Castiglione Falletto.

La storia del Barolo di Castiglione Falletto

Quando pensiamo al vino, pensiamo alla tradizione, al territorio, alla ricerca e alla dedizione dei vignaioli. Produrre vino significa raccontare una storia. Ogni bottiglia rivendica la sua identità fatta di gusti e sapori; ma la bontà di un vino non è sufficiente in mancanza di una narrazione, di un immaginario preciso fatto di retaggi culturali, luoghi, cantine e persone. Il Barolo di Castiglione Falletto una storia ce l’ha. L’idea di produrre un Barolo del terroir di Castiglione Falletto nasce a seguito di un lavoro di studio sui vigneti, svolto nel corso degli anni dall’Azienda Boroli. Mediante la zonazione delle vigne e l’osservazione critica degli appezzamenti, sono state individuate determinate parcelle di terra che per fattori ambientali e colturali meglio si adattavano a esprimere le peculiari caratteristiche del terroir e alla produzione del Barolo di Castiglione Falletto. Alla base di questo vino c’è un desiderio: quello di trasmettere il carattere unico del territorio rendendolo riconoscibile a tutti gli amanti del Barolo. Ma c’è di più. A seguito di diverse ricerche nell’archivio storico del paese, la famiglia Boroli ha rinvenuto un documento che testimonia l’esistenza della Collina Brunella fin dal 1624. O meglio, racconta del legame tra i vigneti della Brunella e gli abitanti di Castiglione Falletto. Il vino prodotto dalla Cascina La Brunella veniva venduto alla gente del posto. Una tradizione, questa, che perdura da oltre 400 anni e che oggi viene portata avanti dalla famiglia Boroli.

Castiglione Falletto: dove nascono le eccellenze delle Langhe

Le Langhe sono famose in tutto il mondo per la produzione di vini di qualità e pregiati prodotti enogastronomici. Castiglione Falletto rappresenta uno dei luoghi più emblematici di questa rinomata regione vinicola. Qui la passione per il vino e l’arte della viticoltura sono tramandate di generazione in generazione, mantenendo vive le tradizioni e preservando un patrimonio enologico di inestimabile valore. In particolare, i vigneti di Castiglione Falletto sono famosi soprattutto per la produzione del vino Barolo, conosciuto come “il re dei vini”. Il terreno ricco di calcare e la posizione privilegiata delle vigne rappresentano condizioni favorevoli per la produzione di un Barolo di straordinaria qualità, caratterizzato da profumi intensi e da una struttura complessa. L’esempio del Barolo di Castiglione Falletto firmato Boroli incarna l’eccellenza delle Langhe grazie alla cura, alla dedizione e al rispetto dei tempi e dei processi tradizionali di produzione.

Le caratteristiche del Barolo di Castiglione Falletto

Il Barolo si caratterizza per un colore rosso granato con riflessi aranciati; al naso è complesso e intenso. È fruttato, floreale, con note speziate. Le caratteristiche organolettiche possono variare a seconda della tipologia dei terreni in cui viene prodotto, i quali possono trasmettere sfumature e aromi diversi. Per quanto riguarda il Barolo di Castiglione Falletto firmato Boroli, riconosciamo le note speziate, accompagnate da sentori fruttati e floreali. La struttura, con tannini vellutati e longilinei, lo rende davvero riconoscibile al palato. In generale il bouquet si apre con una tonalità aromatica di rosa canina, passando per il lampone, l’arancia rossa e la gardenia. La bocca si fa sapida e densa, con un finale gustativo persistente e preciso. Un vino dalla qualità eccelsa, frutto di ricerca, dedizione e di un terroir dalle peculiarità uniche.

VISITA LA
CANTINA

Le cantine Boroli, situate a Castiglione Falletto, sono il posto perfetto per immergersi nel magico territorio delle Langhe con percorsi di degustazione e vivere un’esperienza indimenticabile all’insegna della scoperta e del buon vino.

Altri Articoli

Etichettatura del vino: guida completa sulle normative
immagine-evidenza-boroli-botti
Focus su mani che tagliano dei grappoli di uva