Cantine a La Morra e dintorni: quali visitare?

La Morra vista dalle vigne Boroli

In Piemonte – il regno dei vini italiani più pregiati – tra le Langhe, troviamo un piccolo comune di quasi 3.000 abitanti in provincia di Cuneo: la Morra. Di cantine a La Morra e dintorni ce ne sono diverse, da scoprire e visitare. In questo articolo vi suggeriamo le migliori soluzioni per trascorrere una giornata all’insegna delle eccellenze vinicole, da vivere in prima persona.

La terra su cui sorge questo piccolo territorio è tra le più importanti in Italia per coltivazione di vite e produzione di vino. Nonostante le piccole dimensioni, La Morra è un comune molto conosciuto e frequentato dai turisti, proprio per i circa 70 produttori che in tutta la zona circostante coltivano e imbottigliano etichette di qualità.

In questo territorio viene coltivato soprattutto il Nebbiolo, il vitigno autoctono piemontese per antonomasia dal quale si può ricavare il Barolo, il pregiato vino rosso che arricchisce le tavole italiane con il suo inconfondibile gusto.

Approfondiamo di seguito tutti i dettagli.

Quali sono i luoghi migliori per cantine e vigne a La Morra?

Un terreno fertile, una produzione avviata da decenni, un prodotto ricercato: La Morra è il luogo perfetto per chi vuole immergersi nella tradizione enologica del Bel Paese, senza rinunciare a monumenti dall’alta risonanza storica. 

Questa destinazione si presta perfettamente per un weekend fuori porta, immersi nel verde delle colline piemontesi, a contatto con la natura, degustando buon cibo e ottimo vino.

Un itinerario da seguire a piedi, in bicicletta o in macchina, in compagnia o da soli, alla scoperta di una delle eccellenze italiane. Dopo una rigenerante passeggiata tra i suoi vicoli, con alcune tappe obbligatorie tra i monumenti del comune – come la Torre Campanaria o i Bastioni Medievali – vale però la pena dirigersi anche verso i territori circostanti. Castiglione Falletto, meta imperdibile del panorama delle Langhe, da cui è possibile osservare dall’alto l’intera vallata, custodisce il segreto dei sapori di La Morra e del territorio limitrofo. 

Questa piccola località di quasi 700 abitanti sorge su un’altura della provincia di Cuneo ed è una delle poche in tutta Italia – insieme a Barolo e Serralunga d’Alba e parte dei comuni di Monforte d’Alba, Novello, Verduno, Grinzane Cavour, Diano d’Alba, Cherasco, Roddi e La Morra – dove può essere prodotto e imbottigliato il Barolo. Castiglione Falletto dista circa 6 km da La Morra: in macchina è raggiungibile in meno di 10 minuti, mentre se siete dei camminatori esperti, potrete avventurarvi anche a piedi attraverso un suggestivo percorso di un’ora e trenta che attraversa le vigne e le colline.

Ad attendervi alle porte di Castiglione Falletto troverete Cascina La Brunella, dell’azienda vinicola Boroli. Si tratta della tappa ideale per una sosta dopo la camminata, o per una giornata dedicata all’eccellenza del gusto italiano.

Quali sono i luoghi migliori per un viaggio di gruppo a La Morra e dintorni?

Se siete alla ricerca di luoghi che offrono ai gruppi il meglio delle cantine e delle vigne a La Morra e dintorni, ecco la soluzione per voi. Alla Cascina La Brunella potrete partecipare a numerose attività di degustazione: un’idea per una romantica avventura, un’esperienza in famiglia o una giornata da trascorrere con gli amici.

Se dopo aver visitato le cantine in zona la Morra volete concedervi un’esperienza ricca di suggestioni e dal sapore autentico, Boroli ha l’itinerario giusto per voi. Una visita alla tenuta e alla cantina, la spiegazione dei metodi di produzione dei vini che hanno scritto la oltre trentennale storia di quest’azienda e l’immancabile degustazione di prodotti tipici in tre percorsi a scelta. Un’esperienza di degustazione accompagnata dalla spettacolare vista delle colline e delle vigne piemontesi.

Concordare l’itinerario di visita, anche per gruppi numerosi, è facilissimo: basterà contattare telefonicamente l’azienda e decidere insieme il percorso più adatto.

Cantine a La Morra e dintorni per degustazione

Quindi, quali sono le cantine da visitare nei pressi di La Morra? Se quello che cercate è un weekend alla scoperta dei sapori autentici dell’eccellenza vitivinicola piemontese, Castiglione Falletto è la località che fa per voi. 

Le cantine vicino a La Morra sono la scelta migliore per farsi un’idea dei gusti dell’intero territorio. Boroli infatti propone percorsi di degustazione mirati alla scoperta dei sapori tipici di queste zone, dall’alto di un promontorio dove è possibile osservare gran parte delle Langhe e delle vigne intorno.

Potete scegliere l’esplorazione dei profumi del Nebbiolo in un percorso di 90 minuti che affronta le interpretazioni del vitigno più nobile della regione. Oppure una full immersion nella storia e nelle sfumature del Barolo, con assaggi di quattro tipologie del Re dei vini rossi. 

Se la storia del vino, in tutte le sue sfaccettature, è quello che vi interessa di più, le cantine Boroli propongono l’itinerario “Degustazione di Barolo vintage”: un percorso di gusto e longevità, attraverso la scoperta delle caratteristiche che contraddistinguono un eccellente vino invecchiato, accompagnato da un tagliere di prodotti locali per assaporare a 360° quello che regala il territorio delle Langhe. 

Scegliete per il vostro palato e per i vostri sensi un’avventura da ricordare: La Morra e i comuni nelle vicinanze offrono esperienze indimenticabili. Le cantine vinicole nelle vicinanze di La Morra sono un’eccellenza del Piemonte; Boroli, a Castiglione Falletto, ne è un esempio imperdibile, che offre un posto in prima fila per lo spettacolo della natura nelle Langhe.

VISITA LA
CANTINA

Le cantine Boroli, situate a Castiglione Falletto, sono il posto perfetto per immergersi nel magico territorio delle Langhe con percorsi di degustazione e vivere un’esperienza indimenticabile all’insegna della scoperta e del buon vino.

Altri Articoli

Vista di un borgo collinare italiano
21_Regalo_di_stato
Primo piano di un sommelier che annusa del vino rosso in un calice