Quali sono le fiere enologiche del 2023 da non perdere?

diverse tipologie di degustazione dei vini

Con l’inizio del nuovo anno inizia anche una nuova stagione attraverso la nostra più grande passione: il vino. Le fiere enologiche nel mondo passano da Parigi a Firenze, da Milano a Düsseldorf permettendo ai migliori produttori sul mercato di confrontarsi in un teatro internazionale di scoperte e sapori. Sono numerosissime le occasioni che permettono agli appassionati e ai produttori di incontrarsi nelle cornici più suggestive per degustare e lasciarsi trasportare dalla storia delle diverse cantine. Questi eventi sono l’opportunità  perfetta per gli amanti del vino per scoprire etichette pregiate o le bottiglie migliori per occasioni speciali, il tutto in un contesto di gusti ed esperienze di degustazione alla portata di tutti. Lasciatevi condurre in giro per il globo attraverso le fiere enologiche 2023 che ci accompagneranno per tutto l’anno.

Fiere del vino 2023 in Italia

Nella cornice della grande tradizione enologica, l’Italia promette di confermare il proprio ruolo di eccellenza internazionale, ponendosi come punto di riferimento non solo per la produzione ma anche per la promozione delle migliori bottiglie del mondo. Scopriamo dunque tutte le date da segnarsi e le città che ospiteranno i più importanti eventi dedicati al sapore e alla grande passione vinicola. 

  • In Emilia Romagna, a febbraio, si tiene ogni anno la Slow Wine Fair, un’ottima opportunità per assaggiare di persona le etichette più famose d’Italia e del mondo. 
  • Nel mese di marzo la città di Trento allestisce ancora una volta Vinifera, evento dove degustazione e acquisto sono coniugati in un unico spazio. 
  • Arrivati ad aprile inizia però l’evento principe dell’enologia nostrana. Aprile comincia infatti con la fiera enologica più celebre d’Italia, dove produttori nazionali e internazionali allestiscono un momento di festa e di grande degustazione: Vinitaly. A Verona, come ogni anno, ha luogo il salone internazionale di vini e liquori, dove ci si può muovere tra produzioni internazionali, vini biologici, degustazioni, mixology, tecnologia e design nel mondo del vino in uno scenario variegato e immenso.

Tante sono le fiere del vino nel 2023 in Italia per conoscere il mondo dell’enologia e tutte le grandi maestranze italiane e internazionali che arricchiranno le nostre tavole e non solo, e altrettanta la voglia di immergersi in tutti questi spazi densi di aspettativa e sapori da scoprire.

Incontra Boroli a Vinitaly 2023

Tra le grandi fiere del vino 2023, Verona e Vinitaly spiccano come protagoniste indiscusse delle esperienze che si possono sperimentare nel Bel Paese. Vinitaly, che ritorna con la cinquantacinquesima edizione, conferma i grandi traguardi della precedente e promette un programma ricco di scoperte, proponendo un complesso di sette padiglioni tra cui si articola l’intera fiera. Gli appassionati avranno l’occasione di organizzare la propria esperienza di degustazione attraverso spazi dedicati agli aspetti più vari dell’universo enologico e dei liquori, dove le migliori etichette faranno sfoggio dei propri sapori e delle proprie tradizioni. Una grande occasione per partecipare a conferenze dedicate e momenti di grande condivisione con appassionati ed esperti del settore. E a questo Vinitaly 2023 ci sarà anche Boroli, che parteciperà con la propria storia e i prodotti d’eccellenza, così da diffondere una tradizione piena di passione e di competenza che si può riconoscere in ogni sorso. Boroli porterà tutta la propria produzione migliore, per potersi confrontare in un ambiente ricco di stimoli con tutti gli altri grandi sapori esposti.

Venite a trovarci dal 2 al 5 di aprile per assaggiare personalmente un mondo di scelta e di grande gusto. Boroli sarà ospite e protagonista della Hall 10, con uno stand – il numero 3 – pronto ad accogliervi e dilettarvi. Ci vediamo a Verona!

Fiere enologiche nel mondo

Il vino è una passione che accomuna non solo gli esperti del Bel Paese ma coinvolge grandi cantine e appassionati da tutto il mondo. Per questa ragione le fiere enologiche nel mondo interessano tutto l’anno e attraversano il globo nel segno di una curiosità varia e ricca di sfumature. Questa è una lista delle fiere enologiche 2023 che potrebbero interessare tutti coloro che vorrebbero vivere il panorama internazionale del vino e scoprire realtà – e vigne – che conquisteranno il mercato e le papille gustative. 

  • Segnaliamo, a febbraio, la Wine Paris & Vinexpo, la fiera parigina che permetterà ai produttori di tutto il globo l’inserimento nella tradizione enologica francese, dove la centralità dei grandi marchi non toglie spazio ai produttori locali. 
  • Tra le fiere enologiche nel mondo, però, quella che spicca maggiormente per partecipanti e dimensioni è Prowein, evento che ha sede a Düsseldorf e attira in Germania tutte le etichette più rinomate e i più importanti imprenditori, in un panorama che interessa le realtà più grandi e le cantine più celebri. Questo è un ambiente ricco di stimoli per tutti coloro che sono appassionati di vini e liquori. Un’opportunità che nessun estimatore dovrebbe lasciarsi sfuggire!
  • Le fiere internazionali continuano fino a maggio, dove la London Wine Fair colora le strade della capitale inglese con tutti i migliori marchi di vino. 

Tantissime sono le occasioni per spingersi all’estero e vivere l’esperienza di un panorama internazionale ricco di grandi scelte.

Prowein 2023: la più importante fiera tedesca di vini e liquori

Tra le fiere enologiche oltre i confini italiani quella che spicca maggiormente per partecipanti e dimensioni è di sicuro Prowein. L’evento, che ha sede a Düsseldorf, attira ogni anno in Germania i protagonisti più interessanti del panorama enologico internazionale. La fiera è riconosciuta come la piattaforma più rinomata al mondo per il settore del vino e degli alcolici, con quasi settemila espositori da oltre sessanta paesi. Di sicuro un evento imperdibile, dove sarà possibile avere anche un assaggio di tutta l’offerta di vini pregiati in un panorama di offerte da tutto il mondo. Ma non solo, perché a ProWein 2023 sarà presente anche la nostra cantina. Boroli ribadisce la propria presenza sul mercato internazionale con la partecipazione al più importante degli eventi dedicati al vino. L’intero stand 15A61 della Hall 15 alla fiera di Düsseldorf proporrà tutta l’accurata selezione di etichette dai sapori tipicamente territoriali, così da portare un po’ del patrimonio delle Langhe e della rinomata tradizione vinicola nostrana in uno spazio stimolante e pieno di opportunità. ProWein sarà una delle fiere enologiche del 2023 a cui Boroli parteciperà con la propria storia ricca e riconoscibile in ogni aroma e sfumatura. Un appuntamento da non perdere reso ancora più memorabile dalla presenza di un’eccellenza italiana.

VISITA LA
CANTINA

Le cantine Boroli, situate a Castiglione Falletto, sono il posto perfetto per immergersi nel magico territorio delle Langhe con percorsi di degustazione e vivere un’esperienza indimenticabile all’insegna della scoperta e del buon vino.

Altri Articoli

immagine-evidenza-boroli-botti
Focus su mani che tagliano dei grappoli di uva
Vista di un borgo collinare italiano