Barolo 2009

Il Barolo 2009 è un vino che riflette l’annata caratterizzata da un calore eccezionale. Questa maturità delle uve si traduce in un vino che è allo stesso tempo potente ed elegante. Il colore rubino intenso è affiancato da un bouquet di profumi avvolgenti di ciliegia matura, tabacco e spezie. In bocca, i tannini sono setosi, e i sapori di frutta rossa e cuoio creano una combinazione complessa e appagante.

Denominazione

Barolo Docg

Ciclo vegetativo

Nel mese di aprile si sono susseguite diverse giornate di pioggia che, insieme a temperature miti, hanno favorito la comparsa di lievi sintomi di peronospora, ben arginati da un maggio asciutto e ventilato e da una gestione della chioma molto scrupolosa. Lo sviluppo fenologico della vite è iniziato in ritardo, ma ha da subito recuperato rispetto alle medie degli ultimi anni, determinando un discreto anticipo della data di raccolta. Una caratteristica dell’annata è stata un andamento della maturazione delle uve molto irregolare, determinato più dalle caratteristiche microclimatiche che non varietali.
Per i Nebbioli 2009 si può senz’altro affermare che sarà un’annata che si sia prestata all’invecchiamento, il nostro Barolo 2009 ne è un esempio.

Andamento climatico

L’inverno molto nevoso e l’inizio primavera piovoso dell’annata 2009 hanno garantito un’ottima riserva idrica nel terreno per il nostro Barolo 2009. Estate con periodi di alternanza caldo/fresco, picchi di calore nella seconda metà di agosto e piovosità pressoché nulla, seguita da un settembre con clima asciutto e caldo gradevole, che ha favorito una completa maturazione dell’uva con tenori di acido malico inferiori alla media.

2009

Barolo 2009

2009

Denominazione

Barolo Docg

Ciclo vegetativo

Nel mese di aprile si sono susseguite diverse giornate di pioggia che, insieme a temperature miti, hanno favorito la comparsa di lievi sintomi di peronospora, ben arginati da un maggio asciutto e ventilato e da una gestione della chioma molto scrupolosa. Lo sviluppo fenologico della vite è iniziato in ritardo, ma ha da subito recuperato rispetto alle medie degli ultimi anni, determinando un discreto anticipo della data di raccolta. Una caratteristica dell’annata è stata un andamento della maturazione delle uve molto irregolare, determinato più dalle caratteristiche microclimatiche che non varietali.
Per i Nebbioli 2009 si può senz’altro affermare che sarà un’annata che si sia prestata all’invecchiamento, il nostro Barolo 2009 ne è un esempio.

Andamento climatico

L’inverno molto nevoso e l’inizio primavera piovoso dell’annata 2009 hanno garantito un’ottima riserva idrica nel terreno per il nostro Barolo 2009. Estate con periodi di alternanza caldo/fresco, picchi di calore nella seconda metà di agosto e piovosità pressoché nulla, seguita da un settembre con clima asciutto e caldo gradevole, che ha favorito una completa maturazione dell’uva con tenori di acido malico inferiori alla media.

-
Piovosità
+
-
Temperatura
+
dal 30 Settembre all’11 Ottobre
Data vendemmia
specifica
Molto buona
Qualità annata
Prodotte con passione:

20748 pz

100 pz

25 pz

---

I profumi sono intensi ampi e persistenti con sentori di rosa appassita; in bocca un'ottima struttura si accompagna con un perfetto equilibrio che assicurano un vino longevo.

Premi

2009

VISITA LA
CANTINA

Le cantine Boroli, situate a Castiglione Falletto, sono il posto perfetto per immergersi nel magico territorio delle Langhe con percorsi di degustazione e vivere un’esperienza indimenticabile all’insegna della scoperta e del buon vino.